Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Accetto Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Attività per le scuole

27624619_1637164933039541_2674385899261482321_o.jpg

Falseum SCUOLA

Guardare il mondo... con occhi diversi!

Falseum, Museo Interattivo del Falso e dell’Inganno, occupa l'ala Sud-Est del Castello di Verrone, residenza di origine medioevale abitata prima dai conti Vialardi e poi dal noto botanico Maurizio Zumaglini.

Il Museo nasce con la volontà di mettere in risalto quanto il falso sia attuale nella vita di tutti, bambini e ragazzi compresi, aiutando la riflessione sulle fonti dei testi studiati a scuola, oppure promuovendo un corretto utilizzo degli strumenti multimediali. L'idea è di offrire ai giovani gli spunti utili per poter osservare e comprendere il mondo da un'altra prospettiva.

Falseum non ha un percorso differenziato per i più piccoli: l’esperienza dei bambini e dei ragazzi segue il medesimo itinerario dei grandi, ovviamente calibrando la comunicazione in base ai destinatari. Momenti di ricerca, giochi di esplorazione, spazi per attività di gruppo, vengono continuamente a relazionarsi con gli exhibit interattivi disposti lungo il percorso di visita, al fine di regalare un’esperienza stimolante e divertente per un coinvolgimento diretto dei partecipanti. 

Al percorso di visita è possibile abbinare differenti attività didattiche a seconda degli argomenti o grado di istruzione (Durata complessiva visita+laboratorio: 2h - 2h 1/2 - Tra parentesi i percorsi in attivazione per il 2019):

Dai 5 ai 7 anni

Il Castello dei Perché - “Ma è vero che nei castelli . . . ?”

Per i più piccoli, Falseum si trasforma e diventa il luogo in cui scoprire il fascino di un castello e giocare con le sensazioni e l’immaginazione.

Accompagnati e stimolati da una guida in costume, i govanissimi visitatori esploreranno il Museo e il castello, dentro e fuori, per conoscere e toccare con mano le storie (anche quelle inventate) che hanno riguardato i nostri antenati e potranno liberamente porre tutte le domande che vorranno, vivendo così un’esperienza coinvolgente e “su misura” anche per loro.

Voci veloci -  Come nascono le Leggende?

Da sempre gli uomini si raccontano storie. Storie per vincere la paura o la noia, storie per aggregarsi e per trovare un'identità comune, storie per tramandare esperienze e fatti antichi...

Ma quanto c'è di vero e quanto c'è di falso in queste storie? Come nasce una leggenda? Quali sono i meccanismi che regolano l'immaginazione? Un percorso coinvolgente tra storia e leggende che culmina in un laboratorio pratico di narrazione orale.

 

Dagli 8 ai 12 anni

Animali fantastici e come inventarli -  A caccia di Fantasia (2019)

Draghi, kraken, animali antropomorfi e moltissime altre strambe creature abitano da sempre i reami dell'immaginazione, ma talvolta sembrano non disdegnare di fare capolino nel mondo reale...

Dai racconti di viaggio ai bestiari medievali, dai ritrovamenti archeologici alla criptozoologia, dalle antiche fiabe alle moderne saghe fantasy, svariati sono i luoghi in cui gli animali fantastici appaiono e scompaiono, sbeffeggiando la logica e la capacità di comprensione degli esseri umani. Siete pronti per un “safari fantastico” lungo le sale del castello?

L’Atlante impossibile - Luoghi inventati, viaggi reali (2019)

Un viaggio impossibile lungo le rotte della fantasia umana, tra mappe reali, confini immaginari e grandi esploratori un po’ creduloni, per allenare la competenza testuale e le conoscenze di base di scienze della terra

 

Dai 9 anni in su

Benvenuti nel Regno del Falso! (Professione Debunker) - Corso di autodifesa dalle menzogne

Nell'epoca attuale siamo tutti quanti sovraesposti a una quantità di informazioni praticamente ingestibile. Il rischio è di venire sopraffatti non tanto dai contenuti ma dalle "prime impressioni" che certe notizie suscitano, con le inevitabili conseguenze negative anche a danno della collettività.

Il percorso, romanzato dall’accompagn-attore in maniera interdisciplinare e interattiva, porterà i ragazzi a diventare essi stessi parte della visita, rendendo tangibile l’esperienza di visita alla scoperta dei meccanismi di manipolazione dei media così da evitare, o almeno limitare, i rischi di diventare inconsapevoli strumenti per la diffusione di pericolose falsità.

L’esperienza culmina nello studio televisivo di Falseum, di fronte ad alcune "fake news” sviluppate dai ragazzi, al fine di testare i suggerimenti ricevuti durante la visita guidata.

Mettiti nei tuoi panniOvvero, come difendersi dal consumo acritico (2019)

Percorso didattico e gioco di ruolo sugli effetti di un consumo non consapevole basato su false credenze e che non punisce la contraffazione.

L'obiettivo è di timolare il ragionamento del singolo e collettivo, acquisire le informazioni necessarie per comprendere che cosa sia un bene e come venga prodotto, capire cosa succede quando si alimenta il mercato dei beni contraffatti o non realmente eco-sostenibili, valutare la ripercussioni delle nostre azioni sulla propria vita e su quella degli altri.

Chi ha paura dell’altro?Riconoscere stereotipi e pregiudizi (2019)

Noi siamo belli, buoni e bravi, gli Altri invece sono brutti, cattivi e puzzano. Ma... chi siamo Noi? E soprattutto, chi sono questi maledetti Altri da cui siamo circondati?

Un percorso attraverso i ragionamenti fallaci e le paralogie che apparentemente giustificano opinioni e comportamenti tossici, escludenti e talvolta, purtroppo, violenti. Giochi di ruolo e racconti coinvolgenti per affrontare in modo leggero ma approfondito un tema forte e attuale.

 

 

Alla fine di ogni percorso didattico, ogni insegnante accompagnatore riceve in omaggio una serie di fascicoli della linea “Falseum Junior” con spunti per continuare l’approfondimento in classe e iniziare nuovi percorsi di scoperta.

 

INFO E PRENOTAZIONI

ufficio di segreteria scolastica Falseum: +39 389 28 44 372 - 015 419 30 82 oppure falseum@coopitur.com